Nella prossima legge di Stabilità a cui sta lavorando il governo e di cui ha parlato il Ministro Delrio, potrebbero essere inserite misure in merito al bonus energia. Si parla soprattutto di proroghe del medesimo bonus e anche di estensioni dello stesso. L’idea a cui il governo starebbe pensando passerebbe attraverso l’estensione del bonus energia per un certo numero di anni, per affiancarlo anche a tutti quegli interventi che possano adeguare gli edifici alle norme antisismiche.

La detrazione per il bonus energia – il cosiddetto ecobonus – potrebbe essere estesa anche a coloro che sono incapienti oppure a chi abita nei condomini. Delrio ha affermato in Senato: “La previsione dell’estensione ai condomini dei bonus energia richiede e richiederà un protagonismo diverso delle Esco e di altri strumenti perché ovviamente la ristrutturazione e la riqualificazione di un intero edificio è tanto più appetibile quanto meno il condomìno deve sborsare inizialmente una cifra“.

In merito alla riqualificazione e alla ristrutturazione che possa incidere sugli aspetti antisismici degli immobili, il Ministro ha invece aggiunto: “È evidente che ci deve essere anche una parte importante di leva pubblica, su questo non c’è dubbio, cioè se noi vogliamo fare un vero piano abbiamo bisogno di mettere risorse, non c’è dubbio. La Legge di Stabilità dovrà prevedere anche questo aspetto“.