Da ieri sul sito dell’Inps è disponibile il modulo telematico per la domanda di incentivi economici per l’assunzione a tempo indeterminato di giovani under 30 che non abbiamo da almeno sei mesi un’occupazione regolarmente retribuita o senza diploma di scuola media superiore o professionale.
Il bonus, previsto dall’articolo 1 del decreto legge 76/2013, può arrivare ad un terzo della retribuzione e non oltre la somma di 650 euro mensili e spetta per 18 mesi. In caso di trasformazione di un rapporto a termine in un’assunzione a tempo indeterminato l’incentivo spetta invece per 12 mesi.
L’incentivo, ancora, può essere autorizzato fino all’esaurimento delle risorse stanziate e i destinatari al momento dell’assunzione devono avere un’età compresa tra i 18 anni e i 30 anni non compiuti.
Non si potrà essere dunque ammessi al bonus dopo l’esaurimento delle risorse specifiche stanziate per ciascuna regione e provincia autonoma (aspetto che potrà essere monitorato sul sito dell’Inps) e né per assunzioni o trasformazioni successive al 30 giugno 2015.
Per i chiarimenti e le specifiche fornite dall’ente previdenziale circa l’incentivo disciplinato dall’articolo 1 del decreto legge 28 giugno 2013, n. 76, come modificato e convertito dalla legge 9 agosto 2013, n. 99, si rinvia alla Circolare Inps n° 131 del 17/09/2013.