Il Lazio è una delle Regioni convenzionate per l’attività di controllo e di riscossione del bollo auto con ACI che, oltre a fornire assistenza e consulenza presso le proprie Unità Territoriali ACI e Delegazioni ACI presenti su tutto il territorio, offre un servizio di calcolo e pagamento del bollo, anche online.

Informazioni sul bollo auto nel Lazio possono essere richieste dai residenti nel proprio territorio anche dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 al numero di telefono 199 727575, al fax 199 121515 o per email all’indirizzo infobollo@lazio.aci.it.

Dove pagare il bollo auto

Per quanto concerne il pagamento del bollo auto nel Lazio è possibile, anche se ci si trova al di fuori della propria provincia o regione di residenza, effettuare il versamento presso:

  • le delegazioni ACI;
  • mediante il servizio Bollonet (riscossione su internet con pagamento con carta di credito o tramite PagoPA);
  • mediante il servizio home banking e/o presso gli sportelli bancomat (ATM);
  • le Agenzie di Pratiche Auto;
  • le agenzie di pratiche auto aderenti al consorzio SERMETRA;
  • i tabaccai convenzionati con Banca ITB, con collegamento al Ruolo Regionale;
  • i tabaccai aderenti al polo Lottomatica, compilando le apposite schede distinte in:
    • scheda A: per autovetture ed autoveicoli ad uso promiscuo soggetti al pagamento della tassa in misura piena;
    • scheda B: per autoveicoli ed autovetture che beneficiano di un particolare trattamento fiscale (es. taxi), per altri veicoli (es. autobus, autocarri, rimorchi, motocicli, ciclomotori, ecc.);
  • gli Uffici Postali compilando l’apposito modulo denominato “Pagamento Tassa Automobilistica” disponibile presso tutti gli uffici.

Bollo auto: costi

L’importo della tassa automobilistica può essere visualizzato consultando il tariffario 2016 oppure utilizzando il servizio online Calcolo Bollo Auto.

I costi per le varie modalità di versamento sono i seguenti:

  • 1,87 euro per versamenti effettuati negli uffici ACI;
  • 1,87 + 0,75 euro (solo per pagamenti di importo superiore a euro 30,00) per versamenti effettuati con Bollonet;
  • 1,87 euro per versamenti effettuati presso le agenzie bancarie;
  • 1,87 euro per versamenti effettuati presso le agenzie di pratiche auto;
  • 1,87 euro per versamenti effettuati presso i tabaccai;
  • 1,50 euro per versamenti online (1,30 gli altri) effettuati presso gli Uffici Postali.

Termini pagamento bollo auto

I termini entro i quali va versata la tassa automobilistica variano a seconda che si tratti di:

  • veicoli già circolanti;
  • veicoli nuovi di fabbrica: il primo bollo auto deve essere versato entro l’ultimo giorno del mese di immatricolazione, se quest’ultima è avvenuta negli ultimi dieci giorni del mese si può pagare anche nel corso del mese successivo a quello di immatricolazione;
  • veicoli in uscita dall’esenzione, ovvero veicoli usati acquistati da un rivenditore autorizzato che abbia chiesto l’esenzione dell’auto consegnata per la rivendita: in questo caso si applicano le regole previste per il primo pagamento dei veicoli nuovi;
  • residenti nei Comuni terremotati il 24 agosto 2016, sospesi dal versamento dei bolli auto scadenti nel periodo compreso tra il 24 agosto 2016 ed il 31 dicembre 2016. Non si procederà tuttavia al rimborso di quanto già versato. Gli adempimenti e i versamenti oggetto di sospensione devono essere effettuati in unica soluzione entro il 30 settembre 2017.

Fonte: ACI.