Il bollo auto è un tributo locale che grava sui proprietari di autoveicoli e motoveicoli immatricolati nella Repubblica Italiana e che va versato alla Regione di residenza.

Per l’attività di controllo e riscossione delle tasse automobilistiche la Regione Emilia-Romagna si è convenzionata con ACI che ha anche attivato un servizio di assistenza a favore dei contribuenti presso i propri Uffici provinciali diffusi sul territorio regionale, oppure telefonicamente dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 al numero 199.727.474, o ancora per fax. 199.121.515, oppure tramite email: infobollo@emiliaromagna.aci.it.

Costi bollo auto

È possibile verificare quanto dovuto per il bollo auto nella Regione Emilia Romagna consultando il servizio messo a disposizione sul sito ACI).

Scadenze bollo auto

Il pagamento del bollo auto segue regole diverse a seconda che si tratti di primo pagamento o di rinnovo. In caso di rinnovo, il pagamento va effettuato entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza del bollo auto relativo all’anno precedente, con decorrenza primo giorno del mese.

In caso di prima immatricolazione, di uscita da esenzione per rivendita o in caso di rientro in possesso (ad esempio per furto) di autovettura, il pagamento deve essere eseguito entro il mese di immatricolazione o uscita da esenzione o rientro in possesso del veicolo con decorrenza il primo giorno del mese e con la scadenza prevista dall’articolo 2 del decreto ministeriale n. 462/1998.

Se l’immatricolazione è avvenuta negli ultimi dieci giorni del mese, il termine è prorogato alla fine del mese successivo (ma l’importo è dovuto per intero anche per il primo mese).