(Finanza.com) Bank of America ha accettato di riacquistare un pacchetto formato da 330 milioni di dollari di prestiti ipotecari da Freddie Mac. In genere le banche vendono mutui con la promessa di ricomprarli se i dati sui mutuatari, il loro reddito o la proprietà dovessero rivelarsi falsi. “Il metodo di valutazione utilizzato inizialmente –ha detto Dan Frahm, portavoce di BofA- non ha soddisfatto i requisiti tecnici dell’investitore”. In questo momento il titolo BAC quota in calo dell’1,25 a 6,89 dollari.