(Finanza.com) Boeing ha chiuso il terzo trimestre del 2012 con profitti per 1,03 miliardi di dollari (1,35 dollari per azione), in calo del 6% rispetto agli 1,1 miliardi (1,46 dollari) dello stesso periodo dello scorso anno. I ricavi del colosso statunitense dell’aerospazio hanno invece mostrato un progresso del 13% a 20 miliardi di dollari. Battute le attese degli analisti che avevano previsto un utile per azione di 1,12 dollari e ricavi per 20 miliardi. Per l’intero esercizio 2012, Boeing prevede di realizzare un eps nel range 4,80-4,95 dollari, mentre gli esperti stimano 4,72 dollari.