(Finanza.com) Cede oltre il 4% nel pre-market il titolo Best Buy. La catena statunitense ha riportato prima dell’apertura del mercato i suoi risultati trimestrali che vedono perdite da operazioni continue nel terzo trimestre di 3 centesimi per azione, o 10 milioni di dollari, contro il profitto “adjusted” di 47 centesimi per azione (156 milioni di dollari) dello scorso anno. In calo anche il fatturato, che scivola dagli 11,15 miliardi dello scorso anno ai 10,75 del terzo trimestre 2012. Il consensus si attendeva 12 centesimi per azione di profitto, su fatturato da 10,73 miliardi.