(Finanza.com) Beni Stabili ha chiuso il primo semestre 2012 con un risultato netto consolidato di 16,9 milioni, in calo rispetto ai 37,6 milioni della prima metà del 2011. Il risultato netto ricorrente Epra (risultato netto al netto del margine di contribuzione delle vendite e dei costi finanziari derivanti dal rimborso anticipato dei finanziamenti e degli strumenti finanziari, delle partite non monetarie e delle partite di carattere rilevante straordinarie e non ricorrenti) è stato pari a 46,4 milioni, +4,3% rispetto ai 44,4 milioni del primo semestre 2011. Il valore complessivo di bilancio del portafoglio immobiliare si attesta a 4.354,5 milioni (4.341 milioni a fine 2011) mentre il NNNAV su base diluita è pari a 0,954 euro per azione (0,971 euro a dicembre 2011). La posizione finanziaria netta è negativa per 2.235,6 milioni (-2.232,8 milioni a fine 2011).