(Finanza.com) Profondo rosso nell’after hours per il titolo Bed Bath & Beyond, in rosso per oltre dieci punti percentuali (-10,57%). Le vendite sul titolo del retailer statunitense sono state innescate dalle stime sul secondo trimestre fiscale il cui utile per azione è atteso nel range 0,97-1,03 dollari. Gli analisti stimano un eps di 1,08 dollari. Nel primo trimestre gli utili di Bed Bath & Beyond sono saliti da 180,6 a 206,8 milioni di dollari permettendo all’eps, pari a 89 centesimi, di superare le attese di 5 centesimi. Sotto le stime invece il fatturato, passato da 2,11 a 2,22 miliardi (consenso 2,24 miliardi).