(Finanza.com) La Banca centrale europea non è intervenuta la scorsa settimana sul mercato secondario dei titoli di Stato. Si tratta della ventiduesima settimana consecutiva che l’istituto di Francoforte non acquista bond governativi della zona euro sul secondario.