(Finanza.com) Risultati trimestrali sopra le attese per Bayer. Il gruppo tedesco della chimica e farmaceutica ha registrato nel terzo trimestre dell’anno ricavi pari a 9,67 miliardi di euro, in rialzo dell’11,5% rispetto a 12 mesi prima. Gli analisti avevano pronosticato ricavi pari a 9,27 miliardi. Meglio delle aspettative anche l’utile per azione che si è attestato a 1,20 euro contro i 1,14 euro stimati dal mercato. Per l’intero anno, il gruppo ha confermato gli obiettivi snocciolati a luglio: i ricavi dovrebbero salire a 39-40 miliardi di euro, mentre l’utile per azione dovrebbe crescere del 10%.