(Finanza.com) Basf acquisirà la statunitense Becker Underwood per 1,02 miliardi di dollari. La notizia, ripresa dalle agenzie internazionali, vede il colosso chimico tedesco interessarsi della società dell’Iowa specializzata nel trattamento di sementi e raccolti agricoli, con 10 siti produttivi e 479 impiegati. Il deal verrà concluso con Norwest Equity Partners, il fondo di private equity che acquisì la società di chimica per l’agricoltura nel 2004. Il profitto atteso da Becker Underwood per il 2012 è di 240 miliardi di dollari. Il deal dovrebbe concludersi entro la fine dell’anno, all’ottenimento dei necessari nulla osta dalle autorità di regolazione. Il titolo Basf al momento cede lo 0,39%.