(Finanza.com) Profondo rosso per Barnes & Noble. Il titolo della famosa catena di librerie a Wall Street quota in calo del 4,2% portandosi a 14,6 dollari a causa dei conti del quarto trimestre fiscale. Negli ultimi tre mesi dell’esercizio B&N ha registrato un rosso di 57,7 milioni di dollari, contro i 59,4 del corrispondente trimestre del precedente esercizio. La perdita per azione si è attestata a 1,08 dollari, al di sopra dei -93 centesimi del consenso. Peggio delle stime anche il fatturato, salito da 1,37 a 1,38 miliardi (consenso 1,48 miliardi).