(Finanza.com) La Banca d’Italia ha annunciato che i prestiti delle banche ad aprile hanno registrato un +1,6% annuo. Il dato precedente aveva messo a segno un +1,3%. I prestiti alle famiglie sono cresciuti dell’1,8%, contro il 2,2% precedente, mentre quelli alle società sono passati da 0,0% a +1,3%. Per quanto riguarda la raccolta, la crescita dei depositi dal +2,4 è scesa al +1,8%.