(Finanza.com) I positivi risultati finanziari diffusi oggi da Bank of America non sembrano bastare al mercato che penalizza il titolo che cede oltre il 2,5% a Wall Street. Il colosso bancario Usa ha chiuso il secondo trimestre del 2012 con utili per 2,46 miliardi di dollari, pari a 19 centesimi per azione, oltre le attese che si attestavano a 16 centesimi. Il giro d’affari è salito a 22,20 miliardi, dai 13,48 miliardi di 12 mesi fa.