(Finanza.com) Le banche centrale mondiali detengono titoli governativi per un valore vicino al 30% del Pil mondiale. La stima è della Banca per i Regolamenti internazionali, secondo la quale, come riporta oggi il britannico The Guardian sul suo sito web, gli istituti centrali di tutto il mondo deterrebbero fino a 11.000 miliardi di sterline di bond di Stato. Il livello dei bond statali detenuti dalle banche centrali è doppio rispetto a dieci anni fa.