(Finanza.com) Il Monte dei Paschi vola sul paniere principale di Piazza Affari, ma anche gli altri titoli del comparto bancario risultano ben comprati, sfruttando al meglio la discesa dello spread Btp-Bund: Popolare di Milano guadagna il 5% a 0,419 euro, Banco Popolare il 3,70% a 1,112 euro, Unicredit il 2,90% a 3,264 euro, Ubi Banca l’1,25% a 2,604 euro. Intesa SanPaolo mette a segno un progresso di circa 3 punti percentuali a 1,211 euro. Secondo gli analisti di Cheuvreux, l’istituto guidato da Enrico Cucchiani offre il miglior profilo rischio-rendimento rispetto alle altre banche italiane. Il broker transalpino conferma quindi il giudizio outperform su Intesa SanPaolo con target price a 1,50 euro.