(Finanza.com) Settore bancario in cerca di una direzione in Europa dopo l’annuncio di Moody’s che ha declassato 15 banche nel mondo. A Parigi le tre banche bocciate dall’agenzia di rating Usa, Bnp Paribas, Crédit Agricole e Société Générale, hanno iniziato in calo la seduta odierna, ma hanno già virato in positivo. E’ passata in territorio positivo anche Deutsche Bank che registra un +0,07%. Rimangono in rosso le britanniche Rbs e Hsbc che cedono rispettivamente l’0,7 e lo 0,3%. Sulla Borsa di Zurigo Credit Suisse perde l’1,44% dopo avere visto il suo rating scendere di tre gradini.