(Finanza.com) Le entrate tributarie italiane nei primi otto mesi dell’anno sono cresciute del 2,8% attestandosi a 257,121 miliardi di euro rispetto all’analogo periodo del 2011. Lo si legge dai dati pubblicati nel Supplemento al Bollettino statistico della Banca d’Italia dedicato alla finanza pubblica.