(Finanza.com) Banca Akros, gruppo Banca Popolare di Milano, ha archiviato i primi sei mesi del 2012 con un utile netto in crescita del 4,4% a 8 milioni di euro contro i 7,7 milioni realizzati nell’analogo periodo dell’anno scorso. Il risultato operativo (Ebit) è aumentato del 13% a 14,7 milioni dai 13 milioni di un anno fa di euro mentre il risultato netto della gestione ordinaria è salito dell’1,7% a 44,7 milioni dai 43,9 milioni dei primi sei mesi del 2011. I costi hanno mostrato una flessione del 4,1% a 29,7 milioni. Dal punto di vista patrimoniale, il core Tier 1 è ammontato al 19 per cento.