(Finanza.com) Il gruppo Azimut ha registrato nel mese di luglio una raccolta netta di risparmio gestito positiva per 109 milioni (di cui oltre 90 milioni sui comparti dei fondi Lussemburghesi AZ Fund 1 e AZ Fund Multi Asset), arrivando a quasi a 1 miliardo da inizio anno. Lo ha reso noto la società attraverso un comunicato. Il totale delle masse comprensivo del risparmio amministrato si attesta a 18,9 miliardi, di cui 16,8 miliardi fanno riferimento alle masse gestite, in crescita del 14,5% da inizio anno anche grazie ad una performance media ponderata di oltre il 5%, a fronte di un 4.4% dell’indice di settore. Pietro Giuliani, presidente e Ceo del gruppo, commenta: “Concludiamo il mese di luglio e in generale i primi sette mesi dell’anno con un risultato che premia il nostro dinamismo, la nostra capacità di innovazione e il buon lavoro dei nostri promotori finanziari. Le tensioni sui mercati non sono superate per questo crediamo che la gestione professionale del risparmio sia più che mai necessaria. Continueremo, quindi, anche nei prossimi mesi a lavorare per rispondere alle sfide, ma soprattutto alle opportunità, che l’attuale contesto di mercato pone”.