(Finanza.com) Tonica Azimut sulla Borsa di Milano, in scia agli ottimi risultati della raccolta pubblicati nella giornata di ieri. I dati si sono rivelati migliori delle attese: 167 milioni di euro ad agosto, rispetto ad una previsione elaborata da Equita di 90 milioni, di cui 126 milioni nel risparmio gestito. La Sim milanese ha rivisto al rialzo il target price che viene portato a 10,8 euro, per effetto del calo del tasso free risk, con conferma della racomandazione buy e della stima di utile netto 2013 a 116 milioni di euro. L’azione sul Ftse Mib avanza dello 0,50% a quota 8,995.