(Finanza.com) Partenza in rialzo per la Borsa di Milano che sfrutta le chiusure positive di Tokyo e Wall Street. L’attenzione degli investitori è rivolta alla riunione di oggi della Bce, dove non pochi analisti si aspettano un taglio dei tassi d’interesse. Resta critica la situazione del sistema bancario spagnolo, con il governo di Madrid che ha lanciato un appello alle istituzioni europee affinché aiutino il Paese a ricapitalizzare i suoi istituti di credito. Secondo Emilio Botin (Banco Santander) l’intero sistema bancario iberico necessita di 40 miliardi di euro. Mentre si fa sempre più forte il pressing per ammorbidire le posizioni di Angela Merkel, nei primi scambi di giornata a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna lo 0,50% a 13.025 punti, mentre il Ftse All Share avanza dello 0,40% a quota a 13.950.