(Finanza.com) Autogrill prosegue l’espansione nei mercati emergenti. World Duty Free Group, divisione del gruppo italiano, entra per la prima volta in Brasile, dove si aggiudica per dieci anni la gestione dei duty-free nell’aeroporto internazionale di Belém. WDFG amplia così la sua presenza nei mercati emergenti e porta a 21 i Paesi in cui opera. Secondo le stime fornite da Autogrill, nel periodo 2012-2022, la concessione genererà ricavi complessivi per oltre 30 milioni di dollari.