(Finanza.com) Lo scorso mese il numero di persone occupate in Australia è tornato a salire. A luglio infatti risultano in aumento di 10mila unità gli occupati dopo le -27mila mila di giugno. I dati diffusi dall’Australian Bureau of Statistics sono comunque sotto le attese del mercato che erano per una variazione positiva di 14mila unità. Il tasso di disoccupazione in Australia si è attestato al 5,2% dal 5,3% del mese precedente (dato rivisto al rialzo da 5,2%).