(Finanza.com) La Reserve Bank of Australia ha confermato nella notte i tassi di riferimento a quota 3,25%. Gli analisti erano piuttosto divisi sulle attese; parte di essi prevedeva infatti un ribasso di un quarto di punto percentuale.
Secondo l’istituto centrale australiano i tassi attuali appaiono appropriati al quadro macroeconomico complessivo che registra timidi segnali di miglioramento su scala globale.