(Finanza.com) La Fondazione Cassa di Risparmio di Torino riduce la partecipazione detenuta in Atlantia, portandola al 6,057% dal precedente 6,510% del 17 maggio 2012. Lo comunica la Consob attraverso il suo sito web, nella sezione dedicata alle partecipazioni rilevanti delle società quotate, che riporta come data dell’operazione lo scorso 25 maggio.