(Finanza.com) Astaldi, in joint venture con la società di costruzione turca IC Ictas, oggi ha firmato il contratto di costruzione per la realizzazione della tratta di completamento del WHSD (Western High-Speed Diameter), l’anello autostradale della Città di San Pietroburgo. Il valore delle opere da realizzare è pari a 2,2 miliardi di euro (Astaldi in quota al 50%). Il titolo dopo la diffusione della notizia ha registrato un balzo ed attualmente quota in rialzo del 2,96% a 4,87 euro.