(Finanza.com) Il gruppo Astaldi ha archiviato i primi sei mesi del 2012 con un utile netto di 39,8 milioni di euro, in crescita del 13,6% rispetto all’analogo periodo del 2011. I ricavi totali sono aumentati del 7,5% a 1,2 miliardi di euro. In una nota il gruppo ha confermato gli obiettivi di crescita per il 2012 e ha chiarito che il portafoglio ordini è superiore ai 10 miliardi, con 1,1 miliardi di nuovi ordini. La posizione finanziaria netta complessiva si attesta a 660,6 milioni, in linea con quanto programmato.