La scelta di un’auto elettrica rispetto ad un veicolo tradizionale a benzina o a gasolio è una scelta non solo ecologica, ma anche economica visti i risparmi che comporta, sia a livello di spese di alimentazione che di assicurazione Rc Auto, che costa in media tra il 30% e il 50% in meno rispetto ad all’assicurazione di un veicolo ad alimentazione tradizionale.

Un risparmio che consente di ammortizzare nel medio-lungo termine le spese iniziali sostenute per l’acquisto del veicolo. Anche per le auto elettriche, per avere una stima del costo dell’Rc Auto, è possibile utilizzare gli ormai diffusissimi e utili comparatori online.

Vale la pena sottolineare che, come per le altre alimentazioni, anche per le i veicoli elettrici il costo dell’Rc Auto è influenzato da molteplici fattori quali età del conducente, il suo livello di esperienza, zona di residenza e numero di sinistri effettuati negli ultimi 5 anni.

Secondo alcune stime, in caso di auto completamente elettrica, l’Rc Auto va dai 130 euro ai 194 euro, se si è residenti a Milano, dai 224 euro ai 241 euro a Roma, dai 311 euro  ai 438 euro, o addirittura 712 euro se si risiede a Bari.

Va infine ricordato che le auto elettriche, in Italia, sono esenti dal bollo auto per i primi 5 anni dall’immatricolazione (per sempre in alcune Regioni) e usufruiscono di uno sconto del -75% successivamente.