Per l’estrazione finale ci sono in palio quattro fantastici iPhone 5, e ogni giorno si possono vincere quattro premi. Il concorso App&win è iniziato qualche giorno fa – esattamente il 20 maggio – ed andrà avanti fino al 20 settembre. Per parteciparvi bisogna per prima cosa scaricare l’app di Agos Ducato per Android o iOS – il sistema operativo per iPhone, iPod touch e iPad.

Una volta lanciata l’app, dopo aver risposto alla domanda del giorno si può partecipare al concorso, che è in modalità instant win (significa scopri subito se hai vinto). Oltre agli smartphone della Apple, ogni giorno si può vincere una ricarica telefonica, una carta regalo iTunes ed un buono cinema per due persone. Chi vince riceverà subito una mail con le istruzioni per avere il premio. E invitando gli amici a scaricare l’app si possono ottenere possibilità in più per giocare e vincere.

Scaricare la nuova App di Agos Ducato conviene anche perché permette di avere sul proprio smartphone diversi strumenti utili. Come l’esclusivo simulatore che permette di capire con pochi clic quale rata dovremmo pagare in caso di richiesta di un prestito accolta dall’organizzazione finanziaria che erogerà i finanziamenti. Se invece avete bisogno di una carta di credito, basta rispondere ad un breve questionario, e grazie alla App potrete sapere qual’è il prodotto più adatto a voi…

E ancora, se sono già cliente di Agos Ducato posso consultare tutte le comunicazioni informative che mi ha inviato la società, o ancora esaminare gli estratti conto di tutti i prestiti, finanziamenti e delle carte di credito attive – grazie all’area riservata della App. In questo modo è più facile tenere sotto controllo la propria situazione debitoria – e si hanno meno scuse se ci si dimentica qualche rata.
Tra le diverse possibilità c’è anche quella di giocare – per esempio si può mettere alla prova la propria cultura generale rispondendo ad una serie di domande.

Dimenticavo di aggiungere che per scaricare ed installare l’app non c’è da pagare nulla. Basta collegarsi ai rispettivi store digitali – ovvero Google Play e iTunes.

Publiredazionale