(Finanza.com) La Corte di appello di Milano oggi ha condannato, nell’ambito del processo per la tentata scalata di della B.P. Lodi ad Antonveneta, l’ex governatore di Bankitalia Antonio Fazio a 2 anni e 6 mesi per aggiotaggio. In precedenza era stata comminata una condanna di quattro anni. Le pene per l’ex n.1 di Unipol Giovanni Consorte e per il suo vice, Ivano Sacchetti, sono scese da 3 a 1 anno e otto mesi. Giampiero Fiorani è stato condannato a 1 anno mentre Luigi Zunino a 1 anno e 6 mesi (pena sospesa).