(Finanza.com) Nulla osta condizionato da parte dell’Antitrust all’acquisizione di Windjet da parte di Alitalia. L’Autorità ha infatti deciso di autorizzare l’operazione subordinandola a misure in grado di eliminare gli effetti anticoncorrenziali che si sarebbero altrimenti creati sulle rotte Catania-Milano, Palermo-Milano e Catania-Roma. “Misure necessarie per eliminare gli effetti anticoncorrenziali che l’operazione avrebbe altrimenti creato sulle tre rotte interessate” precisa l’Autorità garante della concorrenza e del mercato nella nota diffusa oggi. Gli slot dovranno essere rilasciati per 4 stagioni IATA, successive alla stagione Summer 2012. Un soggetto indipendente raccoglierà le richieste dei concorrenti e stabilirà a chi assegnare le rotte. “Il soggetto – prosegue la nota – sarà selezionato da Alitalia entro 30 giorni e la scelta dovrà essere approvata dall’Autorità”.