(Finanza.com) Ansaldo STS, società che fa capo a Finmeccanica, tramite la propria controllata statunitense ha firmato un contratto del valore di 13,2 milioni di US Dollari nell’ambito di un’alleanza strategica con Insigma (HK) United Rail Transportation Engineering Co., Ltd. (Insigma). L’accordo, si legge nella nota diffusa da Ansaldo STS, prevede la progettazione e la fornitura di un sistema di segnalamento CBTC (Communications Based Train Control) per la prima fase della linea 2 della metropolitana di Hangzhou (Cina). La prima fase della linea 2 della metropolitana di Hangzhou avrà una lunghezza totale di 33,69 km, con 26 stazioni sotterranee. La linea verrà inaugurata in due fasi. L’apertura del tratto sud-orientale (18,66 km e 13 stazioni) è prevista per il mese di dicembre 2013. Quella del tratto nord-occidentale (15,03 km e 13 stazioni) per il mese di dicembre 2016.