(Finanza.com) Anas, al termine di una gara internazionale tra 28 società, si è aggiudicata una commessa per la fornitura dei servizi di assicurazione e di controllo della qualità delle pavimentazioni sulla rete stradale di nuova costruzione nell’emirato del Qatar. Lo rende noto la società in un comunicato. Il valore della commessa –della durata di cinque anni, con opzione di proroga a sette anni – ammonta a circa 50 milioni di euro e l’appalto prevede che Anas svolga il controllo di qualità di tutta la filiera (progettisti, direzioni lavori, imprese di costruzione, fornitori di attrezzature e materiali) dei lavori di pavimentazione lungo la rete stradale che sarà costruita nei prossimi anni in Qatar e che avrà uno sviluppo complessivo di circa 10.000 chilometri. “Essersi aggiudicati questa importantissima commessa internazionale – ha sottolineato l`amministratore unico di Anas, Pietro Ciucci – è motivo di grande soddisfazione, tanto più se si pensa che avevamo come concorrenti il meglio dell’ingegneria mondiale, veri e propri colossi della progettazione, esecuzione lavori e controllo”.