(Finanza.com) Profitti trimestrali sotto le attese per Amazon. Il colosso tecnologico Usa ha annunciato ieri sera di avere chiuso il secondo trimestre con utili in forte flessione del 96% a 7 milioni di dollari, ovvero 1 centesimi ad azione, sotto le previsioni degli analisti che indicavano un Eps di 3 centesimi. Di contro le vendite sono aumentate del 29% a 12,8 miliardi i 12,9 miliardi del consensus. Per il trimestre in corso Amazon indica un giro d’affari compreso tra 12,9-14,3 miliardi (stime Bloomberg a 14,11 miliardi).