(Finanza.com) Altria ha annunciato di avere archiviato il secondo trimestre con un utile netto di 1,23 miliardi di dollari, ossia 60 centesimi ad azione, rispetto ai 444 milioni, ossia 21 centesimi, realizzati nell’analogo periodo nel 2011. Escluse le voci non ricorrenti l’utile per azione è salito del 9,3% a 59 centesimi per azione, sopra le attese del mercato ferme a 57 centesimi. I ricavi complessivi del colosso Usa delle sigarette sono stati pari a 6,49 miliardi di dollari rispetto ai 5,92 di un anno fa. Per l’intero 2012 Altria si attende un Eps compreso tra 2,29 e 2,33 dollari ad azione (stima precedente compresa tra 2,28-2,34 dollari), mentre su base adjusted gli utili sono visti tra 2,19-2,33 dollari ad azione.