(Finanza.com) Il gup di Milano ha rinviato a giudizio l’ex ad di Unicredit, Alessandro Profumo, con l’accusa di frode fiscale. Lo riportano le principali agenzie di stampa. Il rinvio a giudizio riguarda anche altre 19 persone, ed è riconducibile all’inchiesta sull’operazione di finanza strutturata denominata Brontos.