Quanto possiamo risparmiare guidando bene? Lo spiega il primo studio su dati reali pubblicato da FiatSpace. La guida “ecologica” può ridurre le emissioni di CO2 aiutando le persone a usare meno carburante. Ma quanto è significativa questa riduzione e quanto è facile da raggiungere? Fiat ha studiato migliaia di spostamenti effettuati dai conducenti che usano eco:Drive, il suo tool che aiuta a monitorare l’efficienza dei consumi e ad apprendere le tecniche di eco-driving.

È stato il primo studio di questo genere, ad analizzare spostamenti reali su strade reali, effettuati da conducenti reali nella loro vita di tutti i giorni. Lo studio di 428.000 tragitti, 5.700 conducenti nei primi 30 giorni in 5 paesi ci mostrano la facilità con cui le persone hanno appreso l’eco-driving e i risparmi potenziali che ne possono conseguire.

I dati hanno analizzato 428.000 tragitti effettuati da 5.697 conducenti in 5 paesi per 150 giorni. eco:Drive è uno strumento interattivo e personalizzato che usa il sistema di informazione e intrattenimento Blue&Me di Fiat. E’ stato sufficiente connettere una chiave USB alla porta Blue&Me della plancia per permettere a eco:Drive di registrare le informazioni sullo stile di guida. eco:Drive ha così fornito una banca dati su come le persone guidano la propria auto. Per la prima volta è stato così possibile constatare il grado di efficienza alla guida delle persone e ottenere un feedback sul livello di apprendimento dell’eco-driving.

Le informazioni sull’effficacia dell’eco-driving sono derivate dai confronti giornalieri dei consumi di carburante dei singoli conducenti a conoscenza delle adeguate tecniche di guida.

L’utilizzo di eco:Drive per un periodo di 30 giorni ha determinato una riduzione media dei consumi del 6%, che è arrivata fino al 16% nel caso del 10% di utenti migliori.

In media l’eco-driving con eco:Drive per un anno permette di risparmiare 80 Euro di carburante. Per il 10% di eco-driver migliori, questi valori raggiungono 211 Euro di carburante.

Se si proiettano questi risparmi sul ciclo di vita media di una vettrua, eco:Drive permette di risparmiare in media 600 Euro e per gli eco:Driver più virtuosi addirittura 1.575 euro.