(Finanza.com) Air France oggi presenterà il piano di ristrutturazione battezzato Transform 2015, invitando i sindacati ad accettare il testo che prevede una revisione degli accordi collettivi e la soppressione di 5.122 posti di lavoro entro il 2013. Il piano è teso a ridurre i costi di circa 2 miliardi di euro in tre anni e migliorare l’efficacia economica del gruppo.