Comprare un’auto elettrica consente di usufruire di non pochi vantaggi rispetto a quelli previsti per un veicolo tradizionale a benzina o a gasolio. Oltre a rappresentare una scelta ecologica, con innegabili benefici per l’ambiente, quella di acquistare un’auto elettrica è anche una decisione che consente di risparmiare parecchio sia a livello di spese di alimentazione e manutenzione che di assicurazione Rc Auto, tanto da arrivare ad ammortizzare nel medio-lungo periodo il costo, maggiore rispetto ai veicoli tradizionali, sostenuto per l’acquisto del mezzo (che ad oggi rappresenta il vero freno al lancio di questo mercato).

Le agevolazioni previste dalle assicurazioni per i veicoli elettrici possono arrivare a comportare sconti pari, in media, al 30-50% in meno rispetto ad all’assicurazione di un analogo veicolo, intestato alla stessa persona, ad alimentazione tradizionale.

In ogni caso, anche per i veicoli elettrici, il costo dell’Rc Auto è influenzato da molteplici fattori quali età del conducente, il suo livello di esperienza, zona di residenza e numero di sinistri effettuati negli ultimi 5 anni. I comparatori online di tariffe Rc Auto possono aiutare anche in questo caso a trovare l’offerta migliore in termini di costo e di condizioni contrattuali.

Non vanno poi trascurati altri vantaggi legati al possesso di veicoli elettrici: questi possono circolare anche nelle zone a traffico limitato e non sono soggetti ai blocchi del traffico, in più in Italia sono esenti dal bollo auto per i primi 5 anni dall’immatricolazione (permanente in alcune Regioni) e usufruiscono di uno sconto del -75% successivamente.