(Finanza.com) Silvio Berlusconi riduce la propria partecipazione nel capitale sociale di Aedes, scendendo all’1,764% dal precedente 2,115%. Lo comunica la Consob attraverso il suo sito web, nella sezione dedicata alle partecipazioni rilevanti delle società quotate, che riporta come data dell’operazione lo scorso 15 giugno. Alla stessa data Banca Monte dei Paschi di Siena attesta la propria quota al 5,701% (in diretta proprietà pegno), Natixis al 4,449% (diretta proprietà) e Penta Holding scende all’1,758% dal 2,023%.