(Finanza.com) Tonfo nel pre-mercato per Abercrombie & Fitch che arretra di oltre 13 punti percentuali. Ieri dopo la chiusura dei mercati il retailer statunitense ha detto di attendersi nel secondo trimestre un utile per azione compreso tra i 15 ed i 18 centesimi di dollaro, contro i 25 centesimi del consenso. Nel trimestre al 28 luglio le vendite same-store sono scese del 10%. A&F per l’intero esercizio fiscale stima un eps di 2,5-2,75 dollari (consenso 2,93$).