Dopo tanti annunci, per il nostro premier  Matteo Renzi, è arrivata l’#oraics, come ha annunciato il nostro primo ministro sul suo social media preferito – ovvero Twitter. Fatti fino ad un certo punto perché non sappiamo ancora esattamente l’ammontare esatto dei benefici che ci troveremo in busta paga. Per questo trovate in fondo a questo post la versione di tre quotidiani a tiratura nazionale (Libero, La Stampa e Repubblica) e qui di seguito un’altra elaborazione…

- Fascia di reddito annuo fino a 8.000 euro (ne fanno parte poco meno di 4.000.000 di contribuenti): il bonus mensile dovrebbe attestarsi sui 25 euro;

- Fascia di reddito tra gli 8.000 e i 12.000 euro all’anno (ne fanno parte circa 1.600.000 contribuenti): lo sconto dovrebbe arrivare ai 92 euro;

- Fascia di reddito tra i 12.000 e i 15.000 euro all’anno (comprende 1.004.000 contribuenti): è la fascia che dovrebbe godere del bonus fiscale più elevato, 97 euro;

- Fascia di reddito tra i 15.000 e i 20.000 euro l’anno (comprende 3,5 milioni di contribuenti): per loro la riduzione Irpef dovrebbe valere 83 euro;

-Fascia di reddito compresa tra 20.000 e 25.000 euro l’anno (ne fanno parte poco più di tre milioni di contribuenti): si prevede un bonus di 60 euro al mese (foto by Infophoto)

LE TABELLE DEI RISPARMI

Il taglio Irpef secondo Libero

Il taglio Irpef secondo La Stampa

Il taglio Irpef secondo Repubblica